30 anni di UILT Campania

19 aprile 1989 – 19 aprile 2019: Trent’anni anni di U.I.L.T. Campania, dalla data di fondazione sono passati tre decenni durante i quali la nostra associazione ha organizzato tanti corsi di formazione, rassegne, momenti di incontro e di confronto tra i teatranti campani.

La U.I.L.T. nasce con lo scopo di far crescere il movimento teatrale amatoriale e la regione Campania è stata tra le prime U.I.L.T. regionali a nascere e da sempre si è sempre distinta per le sue attività e per ‘l’alta qualità delle compagnie iscritte e per un grande senso di appartenenza alla nostra unione.

La proposta formativa è sempre stata di altissimo livello e tanti maestri, anche di fama internazionale hanno collaborato con la nostra associazione, consentendo a tanti nostri iscritti di crescere non solo come artisti, ma anche come uomini, perché quando si allargano i propri confini culturali è l’intera persona a trarne giovamento.

U.I.L.T. Campania non è solo formazione, ormai siamo arrivati alla quarta edizione del nostro festival regionale, prima a Vico Equense, poi a Monteruscello ed infine da due anni a Casalbuono, per tanti anni la  U.I.L.T. Napoli ha organizzato con la collaborazione del Dopolavoro Ferroviario una storica rassegna al Teatro Il Piccolo, ma non possiamo dimenticare i tanti festival che le nostre compagnie organizzano con il patrocinio e la collaborazione della U.I.L.T. Campania, festival che sono diventati un riferimento importantissimo per la vita culturale di tante comunità.

U.I.L.T. Campania è gli uomini che si sono dedicati per puro spirito di volontariato e con tanta sana pazzia per far crescere il movimento teatrale, impegnandosi in tante attività, incontri, viaggi, il tutto senza alcun tornaconto personale, ma solo per il piacere di vedere aumentare la qualità delle proposte artistiche campane, l’aumento delle rassegne, la crescita umana e sociale dove si è potuto operare trovando collaborazione e disponibilità. 

U.I.L.T. Campania sono le compagnie iscritte che fanno spettacoli di successo spesso girando l’intera Italia,  che organizzano corsi di teatro, che fanno attività artistiche e sociali nelle comunità in cui operano. Possiamo affermare senza tema di smentite che la Campania è sempre stata ai massimi livelli per le proposte artistiche e formative delle sue associazioni e da anni grazie all’impegno di tanti nostri associati anche il settore del teatro educativo, quello fatto per la crescita dei ragazzi, dei soggetti difficili, assume un ruolo sempre più importante con proposte qualificatissime.

Oggi U.I.L.T. Campania sconta purtroppo la crisi generale della nostra società e sono sempre di meno le persone disposte a rinunciare ad un “po’ del proprio” per dedicarsi alla nostra associazione, abbiamo bisogno  di  “pazzi” che hanno a cuore la crescita artistica e sociale a cui si può arrivare grazie al teatro, l’associazione è fatta dagli associati e solo grazie all’impegno di tutti possiamo sperare in un cammino sempre di alto livello della nostra associazione.

Tanti auguri U.I.L.T. Campania, buon compleanno, ti auguro di continuare a  crescere, di spingere tanti ad avvicinarsi al teatro, di far sviluppare come artisti ed uomini i nostri associati.

Buon teatro a tutti, sempre con la U.I.L.T. Campania.

Orazio Picella (Presidente U.I.L.T. Campania)