I servizi offerti dalla U.I.L.T.

La U.I.L.T. fornisce ai tesserati le coperture assicurative UnipolSai per infortuni, malattia e responsabilità civile.

(Per informazioni circa le polizze: area “vademecum”, pagina “assicurazioni”).

La U.I.L.T. promuove e sviluppa festival e rassegne internazionali, nazionali, regionali e locali, divulgando la loro realizzazione attraverso la rivista  “Scena” e pubblicando bandi e programmi sul sito www.uilt.it.

L’Unione è in grado di consigliare, con proposte concrete, l’organizzazione di festival e rassegne locali, regionali e nazionali, offrendo ai nostri abituali interlocutori (siano essi comuni, province, regioni o altri enti locali) la nostra esperienza e la nostra serietà nella realizzazione di manifestazioni teatrali.

 

La U.I.L.T. ha costituito il Centro Studi, assegnandogli i seguenti compiti: valorizzare l’attività dell’Unione allo scopo di sensibilizzare alle tematiche del teatro di base gli organismi istituzionali e culturali; intraprendere attività (convegni, seminari, ecc.) che alimentino il confronto e il dibattito interno ed esterno, sollecitando la presenza delle forze più vive della cultura italiana ed internazionale; predisporre iniziative volte a sottolineare gli aspetti umani e culturali di personalità, di organizzazioni, di gruppi teatrali distintisi nella qualificazione del teatro di base.

La U.I.L.T., su segnalazione e richiesta delle compagnie o degli enti, con la consulenza del Centro Studi, organizza convegni, seminari, dibattiti, laboratori, corsi di perfezionamento.

Per queste attività ci si avvale della collaborazione di docenti provenienti da importanti scuole teatrali e di uomini di prestigio della drammaturgia e della tecnica teatrale.

 

La U.I.L.T. è associata alla A.I.T.A. (Association Internationale du Théâtre Amateur) e al C.I.F.T.A. (Comité International des Fédérations Théâtrales Amateurs de culture latine), che contribuiscono ad incentivare e coordinare l’attività delle federazioni sparse in tutto il mondo.ed è collegata con tutte le federazioni mondiali di teatro amatoriale e fornisce, periodicamente, informazioni utili a quelle Compagnie che intendano maturare una esperienza internazionale.

Molte compagnie, grazie al lavoro svolto da Quinto Romagnoli, nostro responsabile per i rapporti internazionali, hanno avuto la possibilità di partecipare ad importanti rassegne e festival organizzati in ogni parte del mondo, in rappresentanza della cultura teatrale italiana.

 

La U.I.L.T. è in grado di rispondere a qualsiasi richiesta di informazione riguardante le norme amministrative e fiscali che gravano sull’aspetto organizzativo di ogni compagnia teatrale.

La Segreteria Nazionale, in collaborazione con lo Studio Legale Martinelli-Rogolino di Bologna, fornisce continui aggiornamenti, direttamente alle compagnie o sul sito www.uilt.net.

La Segreteria Nazionale è in grado di intervenire in tutte le pratiche S.I.A.E., sia a livello locale sia nazionale; la stessa assistenza è garantita per le problematiche relative alle pratiche ex E.N.P.A.L.S..

Le Compagnie associate alla U.I.L.T. sono esentate dall’obbligo di richiedere l’agibilità ex E.N.P.A.L.S. per ogni spettacolo.

La U.I.L.T. è in grado di soddisfare la ricerca di testi e copioni non reperibili sul mercato, attraverso rapporti di collaborazione con i Centri di documentazione dello spettacolo, con la Società Italiana Autori Drammatici, o attraverso le ricche biblioteche delle compagnie affiliate.

La U.I.L.T. divulga l’opera degli autori contemporanei italiani dandone informazione su “Scena” e sul sito www.uilt.net

La U.I.L.T., consapevole dell’importanza della divulgazione delle notizie riguardanti il mondo del teatro amatoriale, fornisce ad ogni Compagnia, e ad ogni tesserato che lo richieda, copia cartacea della propria rivista “Scena” (inviata con spedizione postale) o file in formato pdf, (scaricabile da www.uilt.net). La rivista è distribuita anche agli abbonati, agli organizzatori di festival e rassegne, ad amici (scrittori, attori, registi), ad associazioni nazionali ed internazionali che condividono con noi l’impegno per la diffusione della cultura teatrale, ad enti nazionali e locali. La pubblicazione vuol essere un mezzo mediante il quale tutti possano colloquiare tra loro e con gli organi dell’Unione.

La U.I.L.T. e le strutture regionali sono attive nello stipulare convenzioni con enti, teatri ed aziende del territorio allo scopo di ottenere agevolazioni per le compagnie e i tesserati.